Pubblicato da: toscanafotofestival | 20 giugno 2010

Un programma impegnativo per un festival importante

Ed eccoci arrivati alla XVIII edizione del Toscana Foto Festival. Fra pochi giorni, prenderà il via una delle edizioni più intense del festival che da diciotto anni si svolge a Massa Marittima, nel cuore dell’Alta Maremma in provincia di Grosseto. Un festival riconosciuto a livello internazionale, non solo perchè si svolge in una delle più belle cittadine della Toscana con location particolarmente affascinanti, ma soprattuttoper la qualità e l’intensa programmazione degli eventi.

Robert De Niro - Foto di Maurizio Galimberti

Quest’anno dal’8 al 17 luglio saranno presenti all’appuntamento oltre al mitico e consolidato Direttore Artistico Franco Fontana, Ferdinando Scianna, Giovanni Cozzi, Gianni Pezzani, Amedeo Turello, Massimo Siragusa, Sandro Santioli, Giuseppe Villirillo e Dimitri Moretti. Molti i temi trattati nei workshop: fashion, shooting, nude, reportage, editing e creativity. Inoltre un seminario gratuito con Gianluca Catzeddu Professional Imaging Specialist in Canon domenica 11 luglio. Per 10 giorni, le vie, le piazze, i luoghi più belli di Massa Marittima saranno presi d’assalto da decine e decine di fotografi alla ricerca dello scatto perfetto. Roberto Rosini e Rosanna Trinchese, rispettivamente direttore artistico, stylist e make up artist del gruppo René Olivier, cureranno il coordinamento shooting mettendo a disposizione dei “maestri” tutto il loro know how e la loro professionalità in questa grande straordinaria rassegna.

Se l’accesso ai workshop è possibile solo dopo aver effettuato l’iscrizione, gli appuntamenti al Palazzo dell’Abbondanza, sono invece aperti a tutto il pubblico. Molte le serate in calendario. Il primo appuntamento, sabato 10 luglio ore 21,30 con la presentazione da parte dei maestri e dei corsisti degli scatti più belli dei workshop della prima settimana. Seguiranno quattro serate, 11-12-13-14-luglio, dove verranno proiettati, sotto la direzione di Amedeo M.Turello, quattro cult moovie dedicati a Helmut Newton, Annie Leibovitz, Edward Steichen e Henri Cartier Bresson. Per l’incontro con l’autore, una serata dedicata a Maurizio Galimberti, il fotografo per eccellenza dello scatto polaroid, dei grandi mosaici, dalla Tour Eiffel al Grande Istituto del Mondo Arabo. Giovedì 15 luglio incontrerà il pubblico e presenterà la sua mostra e il suo ultimo libro, sarà l’occasione per tutti noi per conoscere questo grande “mattatore”. La serata finale, 17 luglio ore 22,00, sarà la conclusione di due settimane intense, di full immersion nella fotografia. Oltre alla proiezione delle più belle immagini del Festival saranno consegnati i premi dei concorsi del Toscana Foto Festival. Il più importante, il Premio “Città di Massa Marittima” quest’anno, terza edizione, viene assegnato a Marina Cicogna, contessa, personaggio del jet set internazionale. Donna dal carattere forte, indipendente, “E’ l’unico uomo al mondo che mi faccia paura”, pare abbia detto una volta Gianni Agnelli, di lei si è scritto molto e molto ha fatto discutere, si definisce libera e odia le imposizioni se non vi è una logica. Questa signora “affascinante” sarà presente a Massa Marittima per ritirare il premio al Palazzo dell’Abbondanza alla presenza del Sindaco Lidia Bai e del Maestro e Direttore Artistico Franco Fontana.

Ma nel ricco programma del TFF2010 non mancano le importanti mostre fotografiche che dal 3 luglio rimarranno aperte tutti i giorni fino al 8 agosto. Sei quest’anno gli autori presenti. Nel dettaglio: Maurizio Galimberti con OFFICIAL INSTANT ARTIST POLAROID: “SELECTION” e Marina Cicogna con 17 scatti, che saranno allestite al Palazzo dell’Abbondanza, Luigi Erba con INTERFOTOGRAMMI (1987/1993) e Gianni Pezzani con MILANO NOTTE alla Porta del Parco degli Etruschi. Infine Carlotta Bertelli con GYE NYAME e Paolo Guidotti con ITINERARI NELL’ARTE nel chiostro di S. Agostino.

Non dobbiamo dimenticare poi che sabato 10 e domenica 11 luglio, nel chiostro di S. Agostino ci sarà la lettura portfolio legata al Premio Epson – Le Logge. Tra i lettori, Luigi Erba, Denis Curti, Bruno Sorlini e Fulvio Merlak.

Insomma, un’edizione questa che fa ben sperare, e possiamo dire che sarà sicuramente una “ricca” edizione. E allora vi aspettiamo a Massa Marittima dove ogni sera finito l’impegno formale del festival ci potrete trovare in uno dei tanti locali a chiacchierare in libertà di fotografia, perchè andare a letto durante il Toscana Foto Festival sembra proprio impossibile.

Ufficio Stampa                                                                                                                                                                                                              Amatur – Toscanafotofestival                                                                                                                                                                                    Giuseppina Biolatto

press.toscanafotofestival@gmail.com                                                                                   https://toscanafotofestival.wordpress.com/                                                                                 http://www.toscanafotofestival.net/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: